Biografie

Ballata per violino e pianoforteBallata per violino e pianoforte
Anna Mainardi
Iacobelli, “Frammenti di memoria”, 2013
pp. 168, €14,00

“[…] questo giovanotto appena conosciuto la stava confondendo, la faceva sentire un po’ inquieta, anche. E come mai si erano ritrovati insieme per strada, poi? Milli si sentiva turbata.”
Il primo incontro tra Milli, pianista, e Attilio, violinista, avviene nel 1938 al Conservatorio di La Spezia, complice il Concerto per pianoforte e orchestra opera 16 di Grieg. In breve tempo, dal colpo di fulmine nasce un amore intenso, costante, appassionato, fatto di cose semplici, di condivisione e di musica. L’intesa tra Milli e Attilio è totale […] LEGGI TUTTO

Cinema e ceci - Sofia Scandurra

Cinema e ceci
Sofia Scandurra
Iacobelli, “Frammenti di memoria”, 2010
Pagg. 288, € 16.50

Se il cinema si ispira alla vita, questa è la storia di una vita ispirata dal cinema; e mai vissuta da semplice spettatrice, ma sempre da protagonista. A raccontarcela è Sofia Scandurra, che il cinema l’ha fatto in prima persona: come (aiuto) regista, sceneggiatrice, documentarista… E poi ha insegnato ad altri a farlo.
Ma se pensate di trovar tracce dettagliate, in questo libro, della sua lunghissima carriera di autrice (non solo cinematografica, ma anche televisiva e teatrale), vi sbagliate: in Cinema e ceci Sofia […] LEGGI TUTTO

Filosofia in giardino - Iacobelli editore

Filosofia in giardino
Damon Young
Iacobelli Editore, 2015
Pagg. 192, € 16

George Orwell si dedicava alacremente alla terra, nonostante l’assai precaria salute: armato di falcetto e piccone, dava vita a un paesaggio di “frutti di bosco, azalee, mele, rododendri, fucsie, campanule e iris selvatici”, dove prima c’erano solo “le zolle pietrose e ossificate di polvere e cardi dell’isola di Jura”, nelle Ebridi scozzesi. A partire anche lui da pietre, quelle del tempio buddista di Ryoan-Ji a Kyioto, assemblate secondo l’arte giapponese del karesansui, il giardino di roccia, il drammaturgo Nikos Kazantzakis rifletteva, a occhi semichiusi, su quanto un insieme di sassolini inanimati e di muschio potesse trasmettergli energia, quell’élan vital di cui aveva scritto il filosofo Bergson e che il poeta greco decise di far suo nelle sue opere. […] LEGGI TUTTO

Le alghe di Posillipo- Giovanna Mozzillo
Le alghe di Posillipo
Giovanna Mozzillo
Edizioni La Conchiglia, 2011
Pagg. 128, € 13

A distanza di quasi un ventennio dalla sua prima pubblicazione, esce di nuovo, per i tipi delle Edizioni La Conchiglia di Capri, Le alghe di Posillipo di Giovanna Mozzillo, autrice napoletana già nota per La signorina e l’amore (finalista al Premio Morante 2002), La vita come un gioco (finalista al Premio Melfi 2008) e molti altri romanzi. Ed è l’occasione per (ri)scoprire non solo la splendida prosa di questa scrittrice, ma anche una Napoli d’altri tempi che, almeno in parte, vive oggi solo nei ricordi. Se c’è un posto, però, che mantiene intatto il suo fascino […]. LEGGI TUTTO

Madri - Maria Grazia Giordano Paperi

Madri
Maria Grazia Giordano Paperi
Amazon, 2012

Con il suo Madri (in vendita su Amazon in formato e-book per Kindle), Maria Grazia Giordano Paperi affronta, in maniera delicata, un argomento quanto mai difficile: i vari modi di essere mamme, quando la realtà non è fatta solo di gioie, ma anche di (tanto) dolore. Attraverso i brevi capitoli, si alternano infatti figure di donne-madri, ma soprattutto donne, alle prese con le incertezze, le difficoltà, gli imprevisti del loro ruolo. C’è Margherita, che desidera un figlio più di ogni cosa […] LEGGI TUTTO

Oltre il respiro

Otre il respiro. Massimo Troisi, mio fratello
Rosaria Trosi, Lilly Ippoliti
“Frammenti di memoria n° 37”, Iacobelli Edizioni, 2012
Pagg. 126, € 12

Quando Massimo Troisi se ne andò, addormentandosi per sempre in un caldo pomeriggio di giugno di quasi vent’anni fa in casa di sua sorella ad Ostia, a Napoli, la sua città, la notizia arrivò immediatamente. Si sparse sul mare, ancor prima che attraverso i media, con un passaparola sussurrato che univa tutti in un corale sconcerto. Se n’era andato, a soli quarant’anni, non l’artista, il divo, il mito, ma il comico che aveva fatto della timidezza la sua arma vincente; il ragazzo del Sud che aveva portato con garbo la napoletanità al successo, facendo “irruzione con un napoletano diverso. […] LEGGI TUTTO

Piccoli principi - Samuele editore

Piccoli principi
a cura di Erica Alberti
Samuele Editore, 2011
Pagg. 99, € 13

La logica dei bambini è stringente. Nel loro piccolo universo, non c’è spazio per le sovrastrutture: tutto è semplice, immediato, è quel che appare, ma anche ciò che loro vorrebbero che fosse. A raccontarci il mondo come lo vedono, e interpretano, i più piccoli è Samuele Editore, che in questo delizioso libro curato dall’antropologa Erica Alberti ha pensato di raccogliere le frasi più belle e divertenti pronunciate dai bambini fino ai sei anni. Conosciamo, così, l’immaginazione di Samuele (quattro anni), che quando appoggia un cannone su una macchinina crea una sparatobile; o l’affettuosità di Carlotta (tre anni), che ringrazia la mamma che la cambia dicendole “Sei stata molto gentile”, e quando la sente parlare in pubblico esclama: “La mamma ha ragione!” […] LEGGI TUTTO

Scrittrici in giardino - Adele Cavalli

Scrittrici in giardino
Adele Cavalli
Ilmiolibro.it, 2011
pp. 156, € 16 (online)
ISBN 2120005655703

Emily Dickinson che si raccoglie a comporre poesie alla scrivania della piccola camera al primo piano, dalla cui finestra osserva un alto pino scuro, “un mare su uno stelo”, nella casa in mezzo al verde di Amherst. Marguerite Yourcenar che lavora a Memorie di Adriano nel suo studio fino al tramonto, alla luce di una lampada, dopo aver iniziato la giornata passeggiando nel bosco e rastrellando il prato, nella tenuta di Petite-Plaisance davanti alla costa del Maine. E Jane Austen che scrive quasi in segreto Orgoglio e pregiudizio […] LEGGI TUTTO

Una famiglia perfetta -  Silvia Ricci lempen

Una famiglia perfetta
Silvia Ricci Lempen
“Graffiti”, Iacobelli, 2010
Pagg. 272, € 14

Un padre dedito al lavoro, per procurare il benessere dei suoi cari. Una madre bella che vive per lui, punto di riferimento solido e incrollabile. Una figlia e un figlio educati e ubbidienti, che negli studi ottengono sempre il massimo. Dietro le apparenze di una famiglia perfetta si cela, però, tutta un’altra verità: l’immagine di serenità familiare è solo una maschera tenuta su da bugie pietose e omertà, e quel che sembra rispetto e affetto filiale è in realtà timore, e a volte terrore. A raccontare i retroscena di un’infanzia e di un’adolescenza che l’hanno profondamente segnata è, in età adulta, Silvia Ricci Lempen […] LEGGI TUTTO

 

Comments are closed.