Mi vuoi sposare? Una wedding planner alla ricerca del marito perfetto

Mi vuoi sposare?Mi vuoi sposare?
Una wedding planner alla ricerca del marito perfetto

Elisabetta Belotti
“A cuor leggero”, Cento Autori, 2015
Pagg. 176, € 7,50

Lisa è appena ritornata da un romantico viaggio in Polinesia con Andrea: sole, mare, tramonti, daiquiri e niente e-mail. Ma, ancora in aereo, scopre che il suo fidanzato ? con cui ha condiviso dieci anni di vita e il suo appartamento ? la ha tradita. Un brutto colpo per chiunque, ma soprattutto per una wedding planner di successo come Lisa, che, insieme alla socia e amica Bea, gestisce l’agenzia Il matrimonio perfetto! Decisa a non lasciarsi ingrigire nella solitudine, in quella che, senza uomini, si prospetta una vita confortata solo dai gatti e dall’enigmistica, con temperamento manageriale Lisa decide subito di rimettersi in pista: se organizza matrimoni per gli altri, perché non dovrebbe essere in grado di trovare uno sposo per sé? Certo che l’impresa non è semplice e, benché i candidati siano molti (e a volte in concorrenza tra loro), tra il cuoco, il musicista, il chirurgo, l’ingegnere e il maestro di sci selezionare l’uomo ideale sembra impossibile. Soprattutto se ci si ritrova spesso tra i piedi, nei momenti più inopportuni, l’ex…
Incrociando le disavventure sentimentali di Lisa con l’organizzazione di matrimoni ‘da favola’ in location improbabili, e con la solo apparentemente monotona quotidianità della vita matrimoniale della sorella Silvia, mamma di tre figli (un’adolescente in piena fioritura ormonale e due pestiferi gemellini), Elisabetta Belotti – già autrice del divertente Il Manuale del perfetto marito (Sesat Edizioni, 2012) – tocca un tema a lei caro: la ricerca dell’uomo ideale. Che forse non esiste… O invece sì? Lo scoprirà a sue spese la protagonista di questo spumeggiante romanzo di chick lit, che apre la collana “A cuor leggero” delle edizioni Cento Autori e che farà riflettere tutte noi: per cercare l’uomo dei nostri sogni, è proprio vero che dobbiamo andare lontano?

This entry was posted in CHICK LIT, LIBRI AMICI and tagged , , , . Bookmark the permalink.

One Response to Mi vuoi sposare? Una wedding planner alla ricerca del marito perfetto

  1. Pingback: Mi vuoi sposare? Una wedding planner alla ricerca del marito perfetto: Prima recensione | labiondaprof